Copia di RIONE P EBURNEA MOD 4 RID PER FB JPGIl colore del rione è il Verde, a richiamare gli orti estesi sul pendio del versante a sud della città.
Dalla porta, rappresentata dall’Arco della Mandorla, usciva la strada regale verso Orvieto.
Nelle vicinanze si trovava il tempio dedicato al Dio Vertumno, divinità etrusca che personificava il mutamento di stagione e presiedeva alla maturazione dei frutti.
I simboli sono il Cervo, figura solare di rinnovamento, di fecondità, di aspirazione religiosa e la Torre sopra l’elefante bardato, in riferimento all’avorio da cui ha desunto il nome questa porta ed alla vigilanza e alla forza, essendo questo lato della città uno dei meglio difesi. Il santo protettore è san Giacomo. Nel rione vi era l’insediamento dell’Ordine Mendicante dei Servi di Maria.

Se hai curiosità o notizie storiche su questo rione, lascia un commento nello spazio sottostante

One thought on “Porta Eburnea

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *